Nuovo anno, nuovi progetti.


Dove ci porterà questo 2020?

Ogni avventura richiede un primo passo [Stregatto - Alice nel Paese delle Meraviglie]

Festività terminate, nuovo anno iniziato, buoni propositi ancora scritti con fierezza e convinzione accanto a me sulla scrivania, tante idee in testa, programmi, positività e poi? E poi come ogni anno portare a compimento anche solo il 10% della lista già so essere una gran vittoria! Cibo sano che non cucinerò mai, attività fisica che inizierò ogni giorno “ da domani”, tempo per me che non mi prenderò perché ci sarà sempre l’imprevisto, insomma, per me e per tutti, la stessa filastrocca dal 1992. E mentre, anno dopo anno sacrifichiamo la nostra vita privata, la sfera lavorativa invece, visti i tempi che corrono, ci spinge a fare del nostro meglio: abbiamo quel senso di responsabilità e la necessità di essere più severi, di darci da fare per portare a casa la pagnotta. Se si lavora in proprio, con piccole attività nascenti e le incognite che ne derivano, la situazione non migliora: procrastinare non è proprio permesso, ci si deve assolutamente porre degli obiettivi e li si deve perseguire con determinazione, impegno e sacrificio.

Eccomi allora a parlare con voi di quali sono i progetti di A.Komorebi per il nuovo anno. Sperando almeno questi, di depennarli dalla lista uno ad uno, facendo del mio meglio.

Dove ci porterà questo 2020?

Come piccola realtà appena nata, ho un unico grandissimo obiettivo: cercare di costruire attorno al marchio e al negozio un senso di familiarità, fiducia e solidità. Non punto a fare numeri astronomici, non troverete una cozzaglia di prodotti di bassa qualità buttati a caso solo per generare vendite. Probabilmente le novità si conteranno sulle dita di una mano, l’evoluzione sarà lenta e a volte impercettibile, ma io, dietro le quinte, starò sempre lavorando su più fronti per costruire un qualcosa di valido e duraturo che non solo mi permetta di vivere ma che piaccia a voi, perchè A.Komorebi è solo grazie a voi, lettori e clienti, che continuerà ad esistere.

Da qui nasce quindi la scelta di affiancare alla vendita online, un blog non solo sull'azienda ma anche su attualità, lifestyle, beauty, novità, ecc. Vorrei instaurare un rapporto di fiducia con voi, mi piacerebbe che A.Komorebi diventasse uno di quei POSTI dove ti viene in mente di curiosare, leggere e scambiare una parola quando "cazzeggi" online, lontano dai social e dai grandi colossi.  Un posto dove, non necessariamente vieni per fare acquisti, ma anche solo per dedicarti dieci minuti di tranquillità, con una tazza di the in mano a leggere un nuovo articolo. Quella tranquillità che il nome stesso “Komorebi” suggerisce.

Questo blog sarà il canale di comunicazione tra voi e l'azienda, tra voi e me, una ragazza normalissima che sta tentando di reinventarsi nel mondo lavorativo italiano. Sarà il tentativo di ridurre le distanze e l'ignoto che per sua natura crea il web. Mi impegnerò a scrivere con cadenza regolare, o quasi, per raccontarvi le novità e i progetti di A.Komorebi, per spiegarvi cosa faccio, da dove vengono i prodotti che scelgo, per recensire un prodotto che io stessa ho acquistato, un ristorante o un luogo in cui sono stata, per chiedervi consiglio, scambiarci idee, parlare di qualsiasi cosa troviate interessante!

Dunque: 3…2…1… iniziamo! Si accettano consigli! Potete scrivermi qui sotto oppure privatamente su Instagram o Facebook.

Buon 2020 a tutti!!!


Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione